Chi è Michelle Sander, Madre Natura di Ciao Darwin 2019 del 10 maggio?

Qual è la vera identità di Madre Natura della puntata di Ciao Darwin andata in onda su Canale 5 venerdì 10 maggio 2019 con Paolo Bonolis e Luca Laurenti? Michelle Sander: ecco svelato il nome della modella che in questo appuntamento ha scelto i concorrenti che hanno poi dovuto sottoporsi alle prove del programma. Conosciamola meglio!

Qual è la vera identità di Madre Natura della puntata di Ciao Darwin andata in onda su Canale 5 venerdì 10 maggio 2019 con Paolo Bonolis e Luca Laurenti?

Questa volta la Madre Natura e si chiama Michelle Sander, dopo la bellissima Madre Natura apparsa nella scorsa puntata: Alba Vejseli (la modella di 23 anni, per metà albanese e per metà greca, vive a Milano, è molto attiva sui social ed è appassionata di sport).

Classe 1995, Michelle Sander è originaria del Brasile e in molti la chiamano semplicemente Michelly. Dal suo profilo Instagram sembra essere single (anche se in passato è stata fidanzata con Andrea Petagna, calciatore dell’Atalanta) ed è sempre stata affascinata dal mondo della moda e dello spettacolo. La ragazza ha deciso di lasciare il suo paese e di iniziare a viaggiare per il mondo proprio grazie al lavoro da modella.

“Chi è Michelly Sander? Mi piace che piano piano la gente lo scopra, non amo parlare di me. Però visto che siete dietro ad uno schermo, riassumo in quattro parole: estroversa, sincera, impulsiva e orgogliosa. La parte del mio corpo che preferisco? Lato B e piedi. In un uomo le gambe (devono essere lunghe e forti) le labbra carnose, occhi intensi e mani grandi. Chi sceglierei per una notte con un uomo famoso? Nessuno, ce l’ho già. PERÒ …. (sorry my love) Già che me lo chiedete, Bradley Cooper. Usare il linguaggio del corpo è importante, agire più che parlare altrimenti diventa noioso…”, ha dichiarato qualche tempo fa la ragazza in un’intervista a Playboy.

Il parametro è fondamentalmente la bellezza. Ci sono varie nazionalità perché abbiamo cercato ovunque in giro per l’Europa e per il mondo, infatti avremo anche, ad esempio, un Padre Natura che arriverà direttamente dal Brasile”, ha detto Sonia Bruganelli in merito alla scelta di Madre Natura.

In questo appuntamento le categorie che si si sono sfidate a colpi di prove per fissare i caratteri dominanti del Terzo Millennio sono stati Juve contro Tutti. A capitanare le due squadre ci sono Giampiero Mughini, per i primi, e Raffaele Auriemma, per i secondi.

La trasmissione nasce nel 1998 da un’idea di Paolo Bonolis e Stefano Magnaghi: far gareggiare due squadre che rappresentino due categorie umane antitetiche per scoprire quale delle due sia più forte e individuare i connotati e le caratteristiche dell’uomo e della donna del terzo millennio (gli Adamo ed Eva del futuro). Il successo è ancora tantissimo dopo oltre vent’anni dal debutto.